Recap Virtus – Brescia: intensi a rimbalzo e in difesa, la portiamo a casa con un grande Tony Taylor

Tempo di lettura 3 minuti
158 letto

La Virtus vince la seconda partita all’Unipol Arena, stavolta contro Brescia, e continua a sperare per la qualificazione alla Final Eight di Coppa Italia.

RISULTATO FINALE: vittoria 88-80.

VIRTUS BOLOGNA
GERMANI BRESCIA
88 PUNTEGGIO FINALE 80
24 PRIMO QUARTO 16
42 (18) SECONDO QUARTO 34 (18)
63 (21) TERZO QUARTO 63 (29)
88 (25) QUARTO QUARTO 80 (17)
SUPPLEMENTARI
12 MASSIMO VANTAGGIO 3
3 CAMBI VANTAGGIO 3
34:01 Tempo in vantaggio 3:31

FATTORE X DELLA GARA: i canestri di Taylor marcato da Mika sul finire di gara e le due triple di M’Baye.

IL TABELLINO

VIRTUS: Punter 7; Martin 2; Pajola 2; Taylor 22; Baldi Rossi 3; Cappelletti 2; Kravic 14; Aradori 8; Berti NE; M’Baye 14; Cournooh 4; Qvale 10. All. Sacripanti

BRESCIA: Hamilton 13; Abass 8; Laquintana 9; Cunningham 16; Caroli 0; Mensah NE; Mika 11; Beverly 7; Zerini 4; Moss 2; Sacchetti 10. All. Diana: Diana

STATISTICHE DEI SINGOLI

VIRTUS BOLOGNA
GERMANI BRESCIA
22 TaylorPUNTI16 Cunningham
9 M’bayeRIMBALZI7 Moss
8 TaylorASSIST5 Cunningham
3 TaylorPALLE PERSE5 Cunnigham
2 TaylorPALLE RECUPERATE2 Moss
3 KravicSTOPPATE1 Mika Zerini
26 TaylorVALUTAZIONE17 Cunningham
16 M’baye+/-3 Beverley

STATISTICHE DI GIOCO

VIRTUS BOLOGNA
GERMANI BRESCIA
23/39 (59%)Tiri da 226/50 (52%)
9/24 (38%) Tiri da 33/16 (19%)
15/21 (71%)Tiri liberi19/29 (66%)
25Rimbalzi difensivi24
12Rimbalzi offensivi15
37Rimbalzi totali39
16Assist14
10Palle perse12
6Palle recuperate4
6Stoppate2
25Falli22

LE PAROLE DEI PROTAGONISTI

STEFANO SACRIPANTI

Le parole di Stefano Sacripanti “Devo spendere prima di tutto due parole per il pubblico di 14 mila persone(14024 il dato ufficiale in due partite, NDR)qui alla Unipol che ci ha supportato, aiutato e trascinato tanto. Da mercoledì torniamo al Paladozza nel nostro fortino e sarà molto importante in ottica qualificazione di Champions League. È stata una partita molto difficile. C’eravamo tutti è vero, ma non era facile perchè non erano tutti in forma completa.
Pietro ha fatto 25 minuti, Kelvin quasi 20, Qvale 12. Ora abbiamo bisogno di allenarci. Dobbiamo avere la forza di rimettere grande intensità per due ore con le rotazioni e gli allenamenti dovranno rispecchiare le partite che ci aspettano per evitare alti e bassi. È stata una partita tosta con tante situazioni che spesso ci hanno visto vincenti, ma a volte perdenti soprattutto quando ci facevamo trovare sbilanciati in contropiede dove forse abbiamo concesso un po’ troppi punti. Non parlo mai volentieri dei singoli, ma voglio dire che sono veramente contento per Martin. Ci ha dato la faccia giusta nei momenti importanti ed è quello che spero di vedere sempre in campo. La squadra questa sera ha fatto una grande lettura della partita, dal punto di vista offensivo siamo stati bravi. Il blackout difensivo penso sia stato tornare in ritmo gara nel terzo quarto ma poi quando l’abbiamo messo a posto alternando zona e uomo con dei cambi ci siamo sistemati. Mika sui cambi ha saputo farci male ma siamo poi stati bravi ad aggiustarci. C’e stata anche un po’ di sfiga in alcuni episodi in cui non siamo stati killer per azzannare il momento come a fine secondo quarto. Moreira sarà un lungo in piu e questo mi da tranquillità, pensando a una forza nuova per sopperire alla situazione di Brian. Vorrei che Qvale riuscisse a stare in campo, ma dovremo valutare la sua condizione. Se poi Kravic è quello di stasera è un’altra cosa rispetto a Trento, quindi sarà tutto da valutare. Oggi quando ha schiacciato di potenza ho visto la sua voglia di rivendicare uno spazio e questa penso potrà solo essere sana competizione fra i tre lunghi. In coppa possono giocare tutti, in campionato no. E’ un giocatore che non ho mai incontrato con le mie squadre ma è molto bravo sui pick&roll, molto di gioco in movimento sulla lunetta e abbiamo pensato potesse darci vitalità ed energia in quel reparto. In questo modo si alzerà anche il livello degli allenamenti e voglio ringraziare tutto il mio staff medico e di preparatori che non si sono mai risparmiati facendo un gran lavoro per questi ragazzi.

Dichiarazioni raccolte da Bolognabasket

 

VOTA CON NOI!

Chi è stato MVP in Virtus-Brescia?

View Results

Loading ... Loading ...

PROSSIMO IMPEGNO

La Virtus riprenderà a giocare tra tre giorni in coppa al Paladozza contro Olimpia Lubiana alle 20:30.

Seguiteci anche su
RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook

Davide Trebbi

Più appassionato che blogger sulla palla spicchi. Bologna è dove sono nato a fine anni Ottanta. Virtussino fin dalla nascita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *