5 statistiche sulla Vanoli Cremona

Tempo di lettura < 1 minuto
282 letto

Ecco a voi i consueti 5 spunti statistici sulla prossima avversaria della Virtus: la Vanoli Cremona (qui le cinque marcature da tenere d’occhio).

1.Attenzione in difesa!

Sono quattro gare che la Vanoli Cremona segna più di 80 punti e sono quarti in campionato per punti segnati (83.3, prima Cantù con 87.7) I lombardi per due gare consecutive, inoltre, hanno segnato più di 10 triple.

2. Tagliafuori sempre

Nell’ultima gara i gialloazzurri hanno catturato ben 40 rimbalzi, quasi record stagionale (41 contro Avellino all’andata) e il Tr% (percentuale di rimbalzi disponibili catturati) è sopra al 50%.

3. Una certezza in lunetta

In lunetta, a differenza di altre squadre, segnano con regolarità: sono tre gare che vanno sopra all’ 85% ai liberi (terzi assoluti in stagione con percentuale di liberi segnati del 78%).

4. Amano correre tanto

Cremona infatti è seconda in campionato come Pace 76.2 (numero possessi in 40 minuti, prima Brindisi).

5. Concedono tanto agli avversari

Nell’ultima gara la Vanoli ha perso ben 19 palloni e commettono tanti falli (20,9 a partita), arma che la Virtus deve assolutamente sfruttare.

Davide Trebbi

Più appassionato che blogger sulla palla spicchi. Bologna è dove sono nato a fine anni Ottanta. Virtussino fin dalla nascita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *