Post-partita Virtus Bologna – Avellino: film già visto troppe volte…

Tempo di lettura 2 minuti
275 letto

Terza sconfitta in casa per la Virtus stavolta contro Avellino ancora quindi tutto da decidere la qualificazione playoff.

GAME INFO

Risultato: Perso in casa contro Avellino 64-70

Fattore X della gara: sbagliati tanti tiri importanti nel quarto quarto, non aver fermato i punti di forza di Avellino

Tabellino della gara:

VIRTUS SEGAFREDO: A. Gentile, Pajola, Baldi Rossi 2, Ndoja 4, Lafayette 5, Aradori 22, S. Gentile 6, Lawson 7, Slaughter 11, Wilson 7. All. Ramagli.

Classifica: ottavo a 30 punti insieme con Cantù (persa differenza canestri)

Cosa ha detto coach Ramagli:

grazie Laura Tommasini per la collaborazione

Prossime partite: mercoledì sera trasferta contro Reggio Emilia

5 appunti sul post-partita Pistoia – Virtus

1. Ancora male al tiro libero

ormai possiamo anche non editare questo testo ogni partita:

54% ultima gara, ovvero sotto la media stagionale (67%)

2. Perso la lotta rimbalzo

42,5% di total rebound non è il miglior dato della stagione anzi, ok che gli avversari si chiamavano Fesenko e Lawal… però sono già due gare che subiamo sopra la doppia cifra al rimbalzo d’attacco (12 contro Pistoia, 13 contro Avellino)

3. Che brutto attacco ma non è una novità!

94.2 di offensive rating, ovvero solo 94 punti segnati in 100 possessi, è il quarto peggiore in tutta la stagione; le altre volte? Milano, Venezia, Avellino

4. In difesa siamo tosti

Anche contro una signora squadra come Avellino miglioriamo la nostra media stagionale di defensive rating: 103 punti subiti in 100 possessi contro la media che è 104, saranno arrivati stanchi dal doppio impegno ma è stata una buona prova corale in difesa

5. Che brutto AleGent!

Partita da dimenticare per il nostro Alessandro: 0 punti con 0/5 da due, 0/1 da tre 0/2 ai liberi, 1 rimbalzo e 2 falli fatti e soprattutto solo il peggiore tra offensive rating (11,2) e defensive rating della squadra (95,3)

Forza Ale abbiamo bisogno di te mercoledì!

Davide Trebbi

Più appassionato che blogger sulla palla spicchi. Bologna è dove sono nato a fine anni Ottanta. Virtussino fin dalla nascita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *