Pre partita Virtus Bologna – Patrasso: vincere per fermare la striscia negativa

Tempo di lettura 2 minuti
314 letto

La Virtus scende in campo contro Patrasso e gioca l’ultima partita di stagione regolare per il gruppo D della Basketball Champions League, provando a riscattare le due sconfitte di fila contro Strasburgo e Besiktas.

GAME INFO

Quando: mercoledì 6 febbraio, ore 18:30

Dove: Paladozza, Bologna

TV: Eurosport Player, Rai Sport

Classifica: la Virtus è prima nel girone D e come abbiamo scritto in questo articolo, vincendo la partita può consolidare il primato oppure perdendo deve attendere il risultato del Besiktas oppure difendere la differenza canestri con Patrasso.

PROBABILI QUINTETTI

VIRTUS BOLOGNA PATRASSO
Tony Taylor Dimitrios Katsivelis
Kevin Punter Rion Brown
Pietro Aradori Christis Saloustros
Amath M’Baye Tony Meier
Yannick Moreira Octavius Ellis

INDISPONIBILI

VIRTUS: Cournooh

PATRASSO:nessuno

ANDAMENTO PATRASSO: la sconfitta contro i lituani di Klaipeda ha complicato il loro cammino in coppa con la possibilità addirittura di arrivare terzi al termine della stagione regolare (sono secondi) ma in campionato si sono riscattati subito vincendo contro PAOK Atene per ben 23 punti.

https://youtu.be/1BkUScDKLFE
eccovi il video dell’ultima gara del campionato

PRONOSTICO VNERA: Virtus 55% Patrasso 45%

VOTATE CON NOI!

Sorry, there are no polls available at the moment.

5 APPUNTI SU PATRASSO

1. occhio agli anticipi

Patrasso e terza in coppa per palle recuperate (8.8 a partita), la Virtus non è tanto distante da questa (sesta a 8.3) ma la loro aggressività costringe ai propri avversari di perdere molti palloni, bisogna stare attenti!!

2.fermiamo i secondi possessi!

In generale Patrasso ha segnato moltissimo da rimbalzo offensivo sono infatti ottavi in tutta la lega per rimbalzi in attacco catturati circa 28,5 e questo è un dato molto importante da tener conto ai termini del risultato finale

3. Octavius “il precisino” Ellis

Soprannome non a caso per il centro greco, è infatti primo per Effettive Field Gold con il 74,4% in tutta la coppa, quindi massima allerta quando ha la palla perché è uno dei migliori tiratori complessivi di tutta la Basketball Champions League.

4.RiOn o RiOff Brown

La battuta del titolo è semplicemente perché è un giocatore ancora molto incostante ma quando accende e 13º per punti a gara con quasi 15 di media; nella partita d’andata non fu così costante ma dopo quella è letteralmente esploso in coppa.

5.Corrono e perdono possessi per strada

A differenza nostra che siamo una delle squadre più lente in tutta la coppa (30imi con 72,2 di pace) ma con una capacità offensiva di tutto rispetto (4rti con 116,7 di offensive rationg) Patrasso invece è una squadra molto dinamica molto veloce che genera molti possessi (18esima con 73,1 di pace) ma che perde anche molti palloni (noi terzultimi loro 19evesimi con 12,4 e 14,8% di To%).

Davide Trebbi

Più appassionato che blogger sulla palla spicchi. Bologna è dove sono nato a fine anni Ottanta. Virtussino fin dalla nascita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *