Recap Nanterre – Virtus: -8 e il nervosismo prende il sopravvento nel momento cruciale della gara.

Tempo di lettura 2 minuti
306 letto

Dopo un ottimo primo tempo, la Virtus si innervosisce nel momento più importante della gara: all’inizio del quarto quarto e subisce l’energia del Nanterre.

RISULTATO FINALE: sconfitta per 83-75.

NANTERRE
VIRTUS
83 PUNTEGGIO FINALE 75
20 PRIMO QUARTO 18
40 (20) SECONDO QUARTO 39 (21)
62 (22) TERZO QUARTO 59 (20)
83 (21) QUARTO QUARTO 75 (16)
SUPPLEMENTARI
11 MASSIMO VANTAGGIO 4
7 CAMBI VANTAGGIO 7
26:07 TEMPO IN VANTAGGIO 9:08

FATTORE X DELLA GARA: il fallo tecnico subito da Mario Chalmers che ha fatto segnare un pesantissimo 11-4 con due giochi da 3 punti segnati da Gamble.

IL TABELLINO

Nanterre: Treadwell 11; Juskevicius 9; Konate 11; Gamble 12; Invernizzi 8; Palsson 14; Mensah ; Carne ; Pansa 2; Senglin 16; All. Donnadieu

VIRTUS: Punter 15; Moreira 4; Pajola ; Taylor ; Baldi Rossi 7; Cappelletti ne; Kravic ; Aradori 6; M’Baye 11; Cournooh 7; Chalmers 10; Qvale 4. All. Djordjevic

STATISTICHE DEI SINGOLI

NANTERRE
VIRTUS
16 Senglin PUNTI 15 Punter
12 Gamble RIMBALZI 9 Baldi Rossi
8 Juskevicius ASSIST 5 Chalmers
3 Treadwell PALLE PERSE 3 Punter
2 Treadwell PALLE RECUPERATE 2 Chalmers
1 Invernizzi Treadwell STOPPATE 0
20 Senglin VALUTAZIONE 12 Baldi Rossi, Chalmers
10 Konate e Pallson +/- 7 Qvale

STATISTICHE DI GIOCO

NANTERRE
VIRTUS
17/30 (56,7%) Tiri da 2 23/44 (52,3%)
7/25 (28%) Tiri da 3 4/15 (26,7%)
28/37 (75,7%) Tiri liberi 17/26 (65,4%)
14 Rimbalzi difensivi 11
25 Rimbalzi offensivi 22
39 Rimbalzi totali 33
17 Assist 13
12 Palle perse 11
4 Palle recuperate 4
2 Stoppate 0
24 Falli 32

LE PAROLE DEI PROTAGONISTI

Le parole di Sasha Djordjevic  Abbiamo giocato contro una squadra molto fisica, alla fine abbiamo perso di otto punti, abbiamo sbagliato tiri anche facili.
E’ un campo difficile, lo sapevamo, e stasera il pubblico francese ha dato un grande apporto. Nanterre gioca parecchio di squadra, e trova sempre buoni tiri, lo sapevamo. Noi abbiamo avuto alcuni ragazzi che hanno avuto momenti di down, e questo non può esistere, la partita dura 80 minuti. Non è assolutamente finita.
Siamo stati uguali nella fisicità, ma abbiamo concesso troppi rimbalzi offensivi, dobbiamo assolutamente migliorare in questo, anche se non abbiamo esterni rimbalzisti, ma di diverso tipo. Ci è mancato parecchio Kelvin Martin, con il suo atletismo e fisicità.
Per questo tipo di partita a volte serve esperienza, a volte un grande desiderio. Sono certo che al ritorno Piazza Azzarita sarà pieno, il pubblico ci aiuterà e noi saremo più precisi di stasera.


[Total_Soft_Poll id=”17″]

PROSSIMO IMPEGNO

Virtus torna in campo domenica 31 marzo alle 18.00 in trasferta a Sassari, per la ventiquattresima giornata di campionato.

Davide Trebbi

Più appassionato che blogger sulla palla spicchi. Bologna è dove sono nato a fine anni Ottanta. Virtussino fin dalla nascita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *