Recap Reggio Emilia-Virtus: la lucidità nel momento peggiore, speranza playoff ancora viva

Tempo di lettura < 1 minuto
388 letto

Torna a vincere dopo quasi un mese dall’ultima volta in campionato (il 23 marzo con Pesaro) la Virtus. A Reggio i bianconeri scappano, sprecano, tornano sotto ma poi hanno lo sprint vincente nel finale, con Aradori e Baldi Rossi protagonisti.

RISULTATO FINALE: vittoria per 89-81.

REGGIO EMILIA
VIRTUS
81PUNTEGGIO FINALE89
15PRIMO QUARTO19
32 (17)SECONDO QUARTO46 (27)
59 (27)TERZO QUARTO68 (22)
81 (22)QUARTO QUARTO89 (21)
SUPPLEMENTARI
3 (6-3)MASSIMO VANTAGGIO19 (61-80)
5CAMBI VANTAGGIO6
2:39TEMPO IN VANTAGGIO35:23

FATTORE X DELLA GARA: dopo aver toccato il +16 (30-46), la Virtus spegne e incassa un 23-6 di parziale a cavallo tra primo e secondo tempo che riporta Reggio in vantaggio. Per una volta, però, i bianconeri reagiscono in maniera veemente, in particolare con i canestri di Filippo Baldi Rossi. Il parziale di 23-6, questa volta, è Segafredo. E sul match vanno i titoli di coda.

IL TABELLINO

REGGIO EMILIA: Mussini 5, Dixon 19, Richard 3, Aguilar 16, Gaspardo, Vigori NE, Johnson-Odom 21, Cervi 1, Porfilio NE, Ortner 8, Llompart, De Vico 8. Allenatore: Pillastrini

VIRTUS: Punter 18, Martin 4, Moreira 8, Pajola, Taylor 7, Baldi Rossi 12, Cappelletti NE, Kravic 8, Aradori 23, Berti NE, M’Baye 7, Cournooh 2. Allenatore: Djordjevic  

STATISTICHE DEI SINGOLI

REGGIO EMILIA
VIRTUS
21 Johnson-OdomPUNTI23 Aradori
6 AguilarRIMBALZI7 Aradori
7 DixonASSIST7 Taylor
5 con unaPALLE PERSE3 Punter
4 con unaPALLE RECUPERATE1 Moreira
4 con unaSTOPPATE 4 con una
25 Johnson-OdomVALUTAZIONE24 Aradori
14 Ortner+/-21 Aradori

STATISTICHE DI GIOCO

REGGIO EMILIA
VIRTUS
21/42 (50%)Tiri da 226/41 (63%)
8/26 (31%)Tiri da 37/14 (50%)
15/21 (71%)Tiri liberi16/21 (76%)
23Rimbalzi difensivi33
6Rimbalzi offensivi1
29Rimbalzi totali34
14Assist16
5Palle perse10
4Palle recuperate1
4Stoppate4
21Falli23

LE PAROLE DEI PROTAGONISTI

PROSSIMO IMPEGNO

Prossima partita mercoledì 24 aprile alle ore 20.30 a Brescia, in anticipo per via della Final Four di Champions League nel week end 3/5 maggio.

Nickfiumi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *