Recap VL Pesaro – Virtus Bologna: nervosi chiaccheroni perdiamo in trasferta contro un avversario mai domo

Tempo di lettura 2 minuti
454 letto

Una nervosa Virtus perde di solo tre punti contro una Pesaro più cinica e più agguerrita nel corso della gara.

VL PESARO VIRTUS BOLOGNA
89 PUNTEGGIO FINALE 86
22 PRIMO QUARTO 28
45 (23) SECONDO QUARTO 47 (19)
65 (20) TERZO QUARTO 67 (20)
89 (24) QUARTO QUARTO 86 (19)
SUPPLEMENTARI
5 MASSIMO VANTAGGIO 10
13 CAMBI VANTAGGIO 12

FATTORE X DELLA GARA: i liberi di McCree dopo l’errore di Punter da tre punti sul finale di gara

IL TABELLINO

in arrivo

STATISTICHE MIGLIORI DEI SINGOLI

VL PESARO VIRTUS BOLOGNA
24 McCree PUNTI 22 Kravic
13 McCree RIMBALZI 10 Kravic
6 Artis ASSIST 3 Taylor
3 Artis PALLE PERSE 2  Mbaye Punter
3 Blackmon PALLE RECUPERATE 3 Pajola
1 Murray STOPPATE 4 Kravic
24 McCree VALUTAZIONE 30 Kravic
9 Mockevicius +/- 8 Baldi Rossi

STATISTICHE DI GIOCO

VL PESARO VIRTUS BOLOGNA
10:28 Tempo in vantaggio 24:10
25/47 (53%) Tiri da 2 28/53 (53%)
44 22/41 Punti in area 46 23/46
18/21 (86%) Tiri liberi 12/17 (53%)
7/17 (41%) Tiri da tre 6/22 (27%)
30 Rimbalzi difensivi 25
13 Rimbalzi offensivi 13
43 Rimbalzi totali 32
10 Assist 11
11 Palle perse 10
8 Palle rubate 6
1 Stoppate 8
19 Falli 20
18 Punti da secondi tiri 14
8 Punti dalla panchina 31
12 Punti da palla persa 10

LE PAROLE DEI PROTAGONISTI

STEFANO SACRIPANTI

Le parole di Stefano Sacripanti  Sono dispiaciuto perchè abbiamo approcciato nel modo giusto, mettendo la palla tanto in post basso con buon movimento di palla. Purtroppo non siamo stati capaci di chiudere la partita. Abbiamo avuto qualche momento di nervosismo che sono costati tiri affrettati, un tecnico. Quando giochi contro una squadra che ha preso l’inerzia, l’abbiamo giocata punto a punto, sono stati bravi loro alla fine. C’è grande dispiacere, però se faccio un riassunto fino ad adesso siamo 4/4 in campionato e 7 su 7 in coppa, abbiamo speso tantissimo. Potevamo essere più bravi oggi, ci siamo fatti prendere dalla furia. A un certo punto abbiamo accettato un po’ di confusione, e Pesaro ha avuto più talento di noi, trovando 2/3 canestri davvero di grandissimo talento e alcuni sulla sirena. Avremmo dovuto essere più cinici e continuare a dare la palla dentro. Mi dispiace, ma chiudiamo un ciclo fino a questa pausa di grande soddisfazione.
La squadra sta assorbendo la mancanza prolungata di Martin. Abbiamo avuto un po’ di nervosismo, qualche fallo di troppo del nostro play e della nostra guardia, ma chi è entrato ha cercato di fare del suo meglio.
Nell’ultimo timeout? Avevo chiesto il tiro da tre, Pietro ha preso un buon tiro, purtroppo l’ha sbagliato.
Taylor e Punter hanno un problema di approccio al metro arbitrale? E’ chiaro che non sono stato contento, ci sono stati 2-3 falli stupidi, il terzo di Taylor su Monaldi, ad esempio, totalmente inutile. Sul tecnico a Punter avrei qualcosina da dire, se ha dato tecnico a lui allora la scenata quando hanno fischiato fallo a McCree…pazienza, anche se mi è sembrato notevolmente eccessivo. Lui è stato stupido perché siamo in trasferta, però tecnico senza preavviso, senza nessun nervosismo prima, un tecnico abbastanza superficiale. Però pazienza, deve essere più scaltro e capire come girano la partita e l’arbitraggio.

Dichiarazioni raccolte da Bolognabasket.

VOTA IL MIGLIOR GIOCATORE DELLA VIRTUS!

Sorry, there are no polls available at the moment.

PROSSIMO IMPEGNO

La Virtus riprenderà a giocare tra 13 giorni in casa contro la Dinamo Sassari il 9 dicembre alle 20

Davide Trebbi

Più appassionato che blogger sulla palla spicchi. Bologna è dove sono nato a fine anni Ottanta. Virtussino fin dalla nascita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *