Sotto tutta la gara la difesa trascina la Virtus alla vittoria all’esordio in coppa dopo un tempo supplementare

Tempo di lettura 2 minuti
483 letto

RISULTATO: Dopo un tempo supplementare la Virtus vince la prima partita di coppa per 83-76 (primo tempo sotto 24-33).

MASSIMO VANTAGGIO/SVANTAGGIO VIRTUS: Massimo vantaggio +7 (83-76) nel quarto quarto; massimo svantaggio -16 (26-41) nel terzo periodo.

STATISTICHE CHIAVE PER IL RISULTATO FINALE: Pessimo primo tempo, la Virtus vince grazie una grande difesa nel quarto quarto (16-9 il parziale) ma soprattutto grazie alle 10 stoppate (6 nel secondo tempo) e un secondo tempo sopra al 60% al tiro (63% terzo quarto 67 nell’ultimo)

TABELLINO DELLA GARA

VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA – NEPTUNAS KLAIPEDA 83-78 OT (10-19, 24-33; 43-54, 69-69)

VIRTUS: Punter 27; Martin 8; Pajola 0; Taylor 4; Baldi Rossi 5; Cappelletti 0; Kravic10; Aradori 2; Berti NE; M’Baye 9; Cournooh 11; Qvale 7. All. Sacripanti

NEPTUNAS: Williams 5; Kiselius 8; Delininkaitis 9; Slavinskas NE; Olisevicius 10; Mikalauskas 1; Galdikas 7; Masiulis 5; Weaver 12; Beliauskas NE; Dambrasukas 0; Grant 21. All. Maksvytis. 

FATTORE X DELLA GARA: Il fattore X insieme al solito Kevin Punter è David Reginald Cournooh: dopo il quinto fallo di Taylor a metà del ultimo quarto, il numero 25 ha collezionato da un +8 di plus minos ad un +18 dopo il tempo supplementare mettendo a segno 1 assist, una gran stoppata ma soprattutto 11 punti con un 3/3 da tre punti e una penetrazione indisturbata su grande recupero di Martin.

STATISTICHE DEI SINGOLI
27 punti e 23 di per valutazione e 13 di plus minus per Kevin Panther che stavolta tira con il 52,9% del campo 9/17 (2/5 da 3) (7/10 in lunetta)

+ 14 di plus minus, 14 di valutazione, 9 rimbalzi e 8 punti per Kelvin Martin, fondamentale la sua difesa nel secondo tempo della partita

9 punti e 9 rimbalzi e 18 di valutazione ma -7 di plus minus per Amath Mbaye, decisiva la sua tripla nel supplementare ma ancora difficoltà difensivamente

STATISTICHE di GIOCO

Tempo in vantaggio: 7:11 Virtus 34:11Neptunas

Punti da palle perse: 13 Virtus 7 Neptunas

Punti in area:

36 (18/31) 58,1% Virtus

36 (18/36) 50% Neptunas

Punti da secondi tiri: 11 Virtus 8 Neptunas

Punti in contropiede: 7Virtus 0 Neptunas

Punti dalla panchina: 31 Virtus 22 Neptunas

PROSSIMO IMPEGNO
Domenica 17 ottobre la Virtus gioca nuovamente al Paladozza per la seconda partita di campionato contro l’Olimpia Milano alle ore 17:30 nel derby d’Italia numero 171

Davide Trebbi

Più appassionato che blogger sulla palla spicchi. Bologna è dove sono nato a fine anni Ottanta. Virtussino fin dalla nascita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *