Cantù – Virtus Bologna: il post partita di VNera

Virtus
Tempo di lettura 3 minuti
215 letto

La Virtus crolla a Cantù: terza sconfitta consecutiva in campionato e al momento è fuori dai playoff

GAME INFO

RISULTATO: sconfitta 96-94

ANDAMENTO PARTITA: nonostante un grande Jefferson in attacco, la Virtus finisce sopra di 2 dopo 10′ (20-22); nel secondo quarto la partita diventa molto nervosa ma nessuno dei due riesce a prendere il comando della gara (42-42); nella ripresa Gaines Jefferson e Blakes scappano sopra il possesso di distacco, ma la Segafredo cerca comunque di colmare il gap senza mai pareggiare l’incontro (68-62); ultimo quarto Gaines e soci spingono Cantù fino a +10 (83-73) a 7 minuti dalla fine ma Punter entrato in partita solo nella ripresa trascina la Virtus al pareggio 4 minuti più tardi (88-88). Sempre lo stesso Gaines congela la partita con cinque punti nei momenti più importante della gara ed insieme ai suoi si portano avanti nel punteggio. La Virtus spreca occasioni decisive e dopo 40′ cede il passo alla squadra brianzola dopo gli errori al tiro di Taylor Punter e M’baye (96-94).

FATTORE X DELLA PARTITA: A un minuto dalla fine la Virtus arriva al -1 palla in mano. E’ il possesso decisivo, ma finisce con una palla persa malamente. Da lì, Cantù chiude i giochi dalla lunetta.

CLASSIFICA: con la sconfitta contro Cantù e le vittorie di Trento e Trieste la Virtus scende al decimo posto a 20 punti.

PROSSIME PARTITE: Si torna in campo mercoledì 13, alle 20.30, con la decisiva partita di ritorno contro Le Mans, per gli ottavi di finale Champions League.

LE PAROLE DEI PROTAGONISTI

STEFANO SACRIPANTI

https://youtu.be/wKhPcMyOC-8

5 APPUNTI SULLA PARTITA

1. Virdiscontinuità

Ormai possiamo sostituire la parola discontinuità e metterci dentro Virtus, intanto è uguale… Ennesima partita dai mille volti ed ennesima partita che andiamo a giocar l’ultimo immeritato possesso per portarcela a casa. È già capitato altre 11 volte e il bilancio totale è 5 vittorie e 7 sconfitte.

2. Loro in forma eh ma noi in difesa…

Capisco che non è semplice giocare una partita del genere dopo i fatti che sono successi questa settimana ma l’atteggiamento che ha tenuto la V in particolare in difesa per tutti 40 minuti e inaccettabile: abbiamo subito tanto concedendo facili tiri a difesa schierata.

3. Moreira go to guy?!?!

Nelle ultime partite abbiamo notato una Virtus che preferisce appoggiare o affidare il possesso offensivo al proprio centro angolano piuttosto che costruire il gioco dal Pick and Roll come eravamo abituati a vedere ad inizio stagione: questa soluzione purtroppo sta dando risultati altalenanti soprattutto perché Yannick non è un eccelso giocatore spalle canestro e un mediocre tiratore di liberi.

4. AAA cercasi minuti per Baldi Rossi

Prosegue il periodo contagocce per Filippo Baldi Rossi: ieri addirittura fuori dalle rotazioni.

Per noi di VNera poteva essere ultile visto le difficoltà difensive di Kravic e Moreira contro Jefferson e per una maggiore copertura a rimbalzo (quarto miglior giocatore in TRB con 13.1% di palloni catturati quando è in campo e nei pressi dell’area, il primo che non è considerato un centro)

5. Che ti è successo Kelvin?

Ancora una partita in affanno soprattutto in difesa per Kelvin Martin: 18 minuti, 7 punti con 100% al tiro ma 4 falli personali.

L’impressione è che il giocatore non riesca più a trovare la serenità e consapevolezza difensiva in campo, al punto che la sua presenza che prima era un valore aggiunto nella nostra metà campo ora non lo è più.