Recap Cremona-Virtus: travolti a rimbalzo e troppo nervosi, primo KO in campionato

Legabasket Serie A Logo
Tempo di lettura < 1 minuto
278 letto

Prima sconfitta in campionato per la Virtus, che cade a Cremona giocando una partita veramente negativa.

Ancora un primo tempo non giocato in difesa. Poi tanto nervosismo (espulso Teodosic, pur in maniera incomprensibile, tecnici a Djordjevic e Weems) e percentuali sotto terra da dietro l’arco.

GAME INFO

RISULTATO FINALE: sconfitta per 78-66.

STATISTICHE DI GIOCO

VANOLI CREMONA
VIRTUS BOLOGNA
78PUNTEGGIO FINALE66
26PRIMO QUARTO14
20 (46)SECONDO QUARTO20 (34)
14 (60)TERZO QUARTO18 (52)
18 (78)QUARTO QUARTO14 (66)
SUPPLEMENTARI
16MASSIMO VANTAGGIO4
3CAMBI VANTAGGIO2
37:02TEMPO IN VANTAGGIO1:45
23/42 (55%)Tiri da 220/31 (65%)
2/21 (10%)Tiri da 33/26 (12%)
26/32 (81%)Tiri liberi17/25 (68%)
30Rimbalzi difensivi20
25Rimbalzi offensivi15
55Rimbalzi totali35
12Assist9
17Palle perse12
3Palle recuperate8
3Stoppate1
25Falli24

FATTORE X DELLA GARA: Virtus triturata a rimbalzo da Cremona, che arrivava alla gara, del resto, come miglior squadra del campionato a rimbalzo offensivo. 55-35 per gli uomini di Sacchetti, con 25 palloni catturati sotto le plance avversarie.

Numero che ha compensato il 2/21 da dietro. Particolare su cui anche la Virtus è inciampata, chiudendo con 3/26, sbagliando, specie nel primo tempo, tantissimi tiri aperti e ben costruiti.

STATISTICHE DEI SINGOLI

VANOLI CREMONA
VIRTUS BOLOGNA
25 SaundersPUNTI19 Gaines
11 Happ e StojanovicRIMBALZI9 Ricci
5 StojanovicASSIST5 Markovic
4 Happ e RuzzierPALLE PERSE4 Weems
Tre con unaPALLE RECUPERATE3 Markovic
2 HappSTOPPATE1 Gamble
30 SaundersVALUTAZIONE16 Gamble
18 Happ+/-2 Cournooh

PROSSIMO IMPEGNO

La Virtus torna in campo mercoledì 11 dicembre, alle 20.30, al Paladozza contro il Promitheas Patrasso, per la nona giornata di Regular Season in Eurocup.

Recap Andorra-Virtus: poca voglia e ko in Iberia

Virtus
Tempo di lettura < 1 minuto
331 letto

Secondo KO stagionale per la Virtus che perde a Andorra giocando in maniera molto superficiale e finendo per concedere troppo ai padroni di casa.

Teodosic tiene in partita gli uomini di Djordjevic nel primo tempo, dopo una partenza 0-14. Gaines fa rientrare i bianconeri nel terzo quarto, ripiombiati di nuovo sotto in doppia cifra. Teodosic resta fuori per precauzione nel finale, la difesa torna a dormire e Andorra dilaga da dietro l’arco. Un libero di Gaines, se non altro, salva la differenza canestri.

GAME INFO

RISULTATO FINALE: sconfitta per 93-79.

STATISTICHE DI GIOCO

MORABANC ANDORRA
VIRTUS BOLOGNA
93PUNTEGGIO FINALE79
271° QUARTO22
25 (52)2° QUARTO22 (44)
14 (66)3° QUARTO25 (69)
27 (93)4° QUARTO10 (79)
SUPPLEMENTARI
15MASSIMO VANTAGGIO3
2CAMBI VANTAGGIO1
37:06TEMPO IN VANTAGGIO00:35
17/32 (53.1%)Tiri da 215/28 (53.6%)
16/32 (50%)Tiri da 312/33 (36.4%)
11/15 (73%)Tiri liberi13/20 (65%)
8Rimbalzi offensivi9
26Rimbalzi difensivi25
34Rimbalzi totali34
24Assist15
13Palle perse20
13Palle recuperate8
2Stoppate0
23Falli21

FATTORE X DELLA GARA: una difesa che non ha avuto gran voglia di presentarsi. La Virtus ha dato la sensazione di non avere quella voglia, mentale prima di tutto, di stare in partita per davvero, più che altro preoccupandosi di non perdere la differenza canestri. Il 50% da dietro l’arco concesso ad Andorra è emblematico in tal senso.

STATISTICHE DEI SINGOLI

MORABANC ANDORRA
VIRTUS BOLOGNA
17 Sy e Massenat PUNTI19 Teodosic
8 PerezRIMBALZI4 giocatori con 4
13 HannahASSIST5 Markovic
3 PerezRECUPERI3 Markovic
4 TodorovicPALLE PERSE5 Gaines
1 Perez e MassenatSTOPPATE
25 MassenatVALUTAZIONE22 Teodosic
+41 HannahPLUS/MINUS+8 Pajola

PROSSIMO IMPEGNO: la Virtus ora si ferma fino a domenica 1 dicembre, quando alle 20.30 scenderà in campo alla Segafredo Arena ospitando l’Acqua San Benedetto Cantù per l’undicesimo turno di campionato.

Virtus perde contro Patrasso: il recap statistico

Virtus
Tempo di lettura < 1 minuto
196 letto

Una brutta e frettolosa Virtus parte male con Patrasso, fa sua la partita nei due quarti centrali e poi la perde negli ultimi 5 minuti.

GAME INFO

RISULTATO FINALE: sconfitta 78-69.

Statistiche avanzate da Overbasket

STATISTICHE DI GIOCO

PROMITEHAS
VIRTUS
78PUNTEGGIO FINALE69
24PRIMO QUARTO14
36 (12)SECONDO QUARTO38 (24)
53 (17)TERZO QUARTO54 (16)
78 (25)QUARTO QUARTO69 (15)
SUPPLEMENTARI
13MASSIMO VANTAGGIO5
6CAMBI VANTAGGIO5
28:15TEMPO IN VANTAGGIO11:05
14/26 54%Tiri da 224/40 60%
11/26. 42%Tiri da 34/25 16%
17/19 89%Tiri liberi9/16 56%
24Rimbalzi difensivi26
1Rimbalzi offensivi16
25Rimbalzi totali42
19Assist13
11Palle perse17
8Palle recuperate9
5Stoppate3
21Falli22

FATTORE X DELLA GARA: il brutto attacco e le cattive percentuali dal campo della Virtus, nonostante una gara controllata a rimbalzo.

STATISTICHE DEI SINGOLI

PATRASSO
VIRTUS
16 HallPUNTI17 Teodosic
9 BogrisRIMBALZI9 Hunter
6 HallASSIST4 Teodosic
3 exequoPALLE PERSE5 Gamble
4 LipovyyPALLE RECUPERATE4 Pajola
2 BogrisSTOPPATE3 Hunter
21 HallVALUTAZIONE20 Hunter

LE PAROLE DEI PROTAGONISTI

PROSSIMO IMPEGNO

La Virtus scenderà in campo tra 4 giorni contro la Leonessa Brescia, sabato 26 ottobre alle ore 20:30, al PalaLeonessa.

Recap Virtus-Varese: il tiro da tre varesino non spaventa Markovic e Teodosic

Legabasket Serie A Logo
Tempo di lettura < 1 minuto
328 letto

Quinto successo consecutivo per la Virtus in campionato. Superata una osticissima Varese, che a suon di triple e con la giocate incredibili di Mayo è rimasta incollata fino a due minuti dal termine. Quando un paio di recuperi difensivi di Markovic hanno chiuso l’incontro.

GAME INFO

RISULTATO FINALE: vittoria per 87-80.

STATISTICHE DI GIOCO

VIRTUS
VARESE
87PUNTEGGIO FINALE80
21PRIMO QUARTO22
19 (40)SECONDO QUARTO12 (34)
17 (57)TERZO QUARTO21 (55)
30 (87)QUARTO QUARTO25 (80)
SUPPLEMENTARI
8MASSIMO VANTAGGIO4
6CAMBI VANTAGGIO6
29:13TEMPO IN VANTAGGIO5:53
20/36Tiri da 213/26
10/24Tiri da 315/41
17/29Tiri liberi9/13
30Rimbalzi difensivi23
12Rimbalzi offensivi11
42Rimbalzi totali34
23Assist12
14Palle perse12
8Palle recuperate5
4Stoppate1
16Falli25

FATTORE X DELLA GARA: Ancora una volta la Virtus toglie l’area ai propri avversari. Varese sbatte contro i lunghi virtussini e deve rifugiarsi nel tiro da tre punti per ben 41 volte. Un numero che mitiga verso il basso l’ottimo dato di 15 triple a segno.

Votate l'MVP della Virtus

View Results

Loading ... Loading ...

LE PAROLE DEI PROTAGONISTI

PROSSIMO IMPEGNO

Martedì la Virtus sarà di scena a Patrasso per il quarto turno di Eurocup. Palla a due alle 18:30.

Recap Pesaro-Virtus: un’altra domenica tranquilla in trasferta

Legabasket Serie A Logo
Tempo di lettura < 1 minuto
352 letto

Tutto facile per la Virtus che vince in assoluta scioltezza di una VL Pesaro apparsa davvero troppo inferiore ai bianconeri.

Da subito ispirati in attacco, gli uomini di Djordjevic sono andati subito in fuga con un eccellente Frank Gaines, per poi controllare la partita per tutto il secondo tempo.

GAME INFO

RISULTATO FINALE: vittoria per 94-79.

STATISTICHE DI GIOCO

PESARO
VIRTUS
79PUNTEGGIO FINALE94
19PRIMO QUARTO25
16 (35)SECONDO QUARTO29 (54)
13 (48)TERZO QUARTO16 (70)
31 (79)QUARTO QUARTO24 (94)
SUPPLEMENTARI
1MASSIMO VANTAGGIO26
3CAMBI VANTAGGIO4
1:01TEMPO IN VANTAGGIO37:32
18/39 (46%)Tiri da 228/43 (65%)
8/26 (31%)Tiri da 39/21 (43%)
19/25 (76%)Tiri liberi11/18 (61%)
17Rimbalzi difensivi12
7Rimbalzi offensivi37
24Rimbalzi totali49
11Assist24
8Palle perse19
11Palle recuperate7
4Stoppate5
20Falli26

FATTORE X DELLA PARTITA: troppo più lunga e talentuosa la Virtus di una Pesaro, comunque, assolutamente dignitosa in campo, pur avendo poco da opporre ai bianconeri. Imbarazzante il disavanzo a rimbalzo: 46-23.

IL TABELLINO

PESARO: Barford 18; Drell 16; Mussini 9; Pusica 4; Maschi 3; Eboua 2; Alessandrini; Thomas 8; Totè 3; Zanotti 3; Chapman 13, Mujakovic. All. Perego
VIRTUS: Gaines 19; Deri 0; Pajola 9; Baldi Rossi 0; Markovic 3; Ricci 7; Cournooh 0; Hunter 14 ; Weems 13; Nikolic 3; Teodosic 8; Gamble 18. All. Djordjevic

Chi è stato l'MVP per la Virtus?

View Results

Loading ... Loading ...

LE PAROLE DEI PROTAGONISTI

PROSSIMO IMPEGNO

In campo di nuovo tra 48 ore. Martedì alle 20.30 al Paladozza arriva Andorra, ospite per la terzo giornata di Eurocup.