Virtus perde a Reggio e finisce la stagione

Tempo di lettura 2 minuti
168 letto

Finisce qua la stagione della Virtus, che perdendo al PalaBigi 104-99 nell’ultima giornata di campionato non farà i tanto agognati playoff ma concludendo nona a 30 punti e con la terza sconfitta nelle ultime 4 gare.

Inizio cara Reynolds incontenibile, ventello già alla pausa senza errori, 14 a 7 e Virtus intimorita e scossa dalla gran partenza reggiana; Segafredo senza risposte contro la zona 3-2 di coach Menetti e troppo immobili in difesa: 25 a 15 GrissinBon in uno dei peggiori quarti della stagione.

Neppure la pausa sveglia la VNera e concede a Reggio il 77% dal campo continuando a far male e allungando a +21 (42 a 21): 50-32 alla pausa lunga; 50 punti subiti in tempo dal quarto peggior attacco del campionato non serve un altro per giustificare la brutta prestazione difensiva dei ragazzi.

Nella ripresa dopo i tentativi invani in attacco di Ale Gentile, LaFayette guida una mini rimonta fino al -4 (67-64) dopo un break di 30-15 in nove minuti, ma senza mai dare l’idea di voler mordere seriamente l’incontro, prova a rientrare il nostro numero zero ma al posto di pareggiare la gara, in un minuto Reggio allunga +14 chiudendo 77 63 al trentesimo.

L’ultimo quarto la Virtus disperatamente tenta di riavvicinarsi dopo il +18 toccato dal solito Reynolds e con LaFayette in stato di grazia e Aradori arrivano fino a -9 a cinque minuti dalla fine (89-80) ma alla fine è costretta ad arrendersi stremata, sconfortata e senza idee e soprattutto voglia così dopo 40 minuti il punteggio finale è di 104 a 99.

26 su 35 da due per Reggio contro il 21 su 36 di Bologna

37 punti per Reynolds 12 su 13 al tiro, 12 su 12 in lunetta, 10 rimbalzi e 52 di valutazione sette assist di Lumpard

30 punti 8/13 da 3 e 6 falli subiti per LaFayette, 20 e 5 assist per Ale Gentile, 15 punti 4 assist per Aradori.

Davide Trebbi

Più appassionato che blogger sulla palla spicchi. Bologna è dove sono nato a fine anni Ottanta. Virtussino fin dalla nascita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *