VNera Notes: la Virtus in Basketball Champions League

Tempo di lettura < 1 minuto
209 letto

Prima puntata di VNera Notes: la rubrica con tutte le curiosità statistiche stavolta sulla Virtus in Basketball Champions League.

71– sono i tiri realizzati di Amath M’baye (71/150 47,3%) e Tony Taylor (71/141 50,4%) fin qua in coppa.

94– mancano 6 tiri segnati per arrivare a 100 tiri realizzati a Kevin Punter (94/205 45,9%)

140 e 147– sono gli assist totali di squadra e le palle perse fin qua collezionate dalla Virtus in Basketball Champions League.

53– sono ben 4 giocatori ad esser fermi ed aver segnato da 2 in coppa: Taylor (53/97 54,6%) Punter (53/102 52%) Kravic (53/80 66%) e Qvale (53/87 60,9%).

268– mancano 2 assist per la Virtus per arrivare a 270 nella stagione europea.

Triple– mancano 2 triple a Tony Taylor ad arrivare a 20 realizzate in coppa (18/44 40,9%) mentre Amath M’baye una (19/62 30,6%).

1– ha preso un solo rimbalzi offensivo fin qua in coppa Kevin Punter, come Mario Chalmers che però ha giocato solo tre partite.

29– manca un assist ad Aradori per arrivare a 30 assistenze in coppa.

15/20– in tre partite giocate Mario Chalmers ha già tirato più liberi rispetto a Filippo Baldi Rossi (7/8 87,5) e Cournooh (5/11 45,5%).

5– in sei partite giocate fin qua Moreira ha effettuato 5 stoppate mentre Qvale ne ha fatte 6 in 17 partite

Davide Trebbi

Più appassionato che blogger sulla palla spicchi. Bologna è dove sono nato a fine anni Ottanta. Virtussino fin dalla nascita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *