VNera Numbers: i record personali dopo 17 partite

Tempo di lettura < 1 minuto
260 letto

La Virtus al momento si sta allenando e sta cercando le giuste alchimie e trovando le forze per il proseguo della stagione dopo la vitale pausa.

Noi di VNera quindi parliamo di record, fin qua realizzati e magari i prossimi traguardi ad esser superati.

I 25 punti di Teodosic contro Brescia sono al momento il tabellino personale più ricco, classifica comandata quasi solo da lui,a ribadire la dipendenza virtus al giocatore con il 44.

Julian Gamble con i suoi 12 rimbalzi contro Trieste guida il primato dei rimbalzi a partita.

I 14 assist sono record all time in casa bianconera e l’ha superato due volte: Markovic contro Pistoia il 29 settembre si è preso questo primato ed è suo anche il secondo con 12 contro Roma la prima giornata di campionato.

Vince Hunter contro Pesaro ha stoppato meglio di tutti in una partita 4 volte, Julian Gamble contro Ulm in trasferta si è avvicinato a 3.

5 sono al momento le palle recuperate a gara ed è stato Stefan Markovic contro il Maccabi Rishon ad ottenerle.   

Così 7 palloni persi da Teodosic sempre in quella gara in trasferta rappresentano il record negativo stagionale.  

La Virtus ha avuto fin’ora ben 5 doppie doppie:  

1 di punti e assist con Markovic contro Pistoia (10 punti e 14 assist).

4 di punti e rimbalzi con:

Weems (19pt 10 rimbalzi contro Roma),

Hunter (10pt 11 rimbalzi contro Brescia),

Gamble (17pt 12 rimbalzi contro Trieste)

e Ricci (11pt e 10 rimbalzi contro Maccabi Lezion in trasferta).

Davide Trebbi

Più appassionato che blogger sulla palla spicchi. Bologna è dove sono nato a fine anni Ottanta. Virtussino fin dalla nascita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *