Vnera Numers: i rimbalzi in campionato alla 24 giornata

Tempo di lettura < 1 minuto
253 letto

Benvenuti nella prima puntata di Vnera Numbers, oggi analizzeremo un dato che è sotto gli occhi di tutto:

i rimbalzi.

La Virtus in stagione cattura 34 in rimbalzi totali di media è al momento dopo 24 partite dodicesima (dietro a Milano davanti a Torino Reggio Trento e Pistoia).

In attacco è sempre dodicesima con 8,9 palloni, mentre in difesa è tredicesima con 23,5.

Usando le statistiche avanzate sul totale la V ha una percentuale di cattura del pallone del 47,9% al quattordicesimo posto, in attacco ha una percentuale di cattura del 26,3% al decimo ma in difesa del 69,5% occupando all’ultimo posto in campionato.

Quindi esemplificando su 10 rimbalzi disponibili in difesa, 3 di media li concede agli avversari.

Il record di rimbalzi catturati è in stagione di 44 totali nella vittoria in casa contro Avellino, mentre ieri in trasferta contro Sassari è stato toccato il minimo in stagione con 20.

Era dal 30 marzo 2013 che la Virtus non prendeva meno di 21 rimbalzi accaduto contro la Scavolini Pesaro.

Mentre per i soli 3 rimbalzi offensivi invece dobbiamo andare fino al 2009/10 per rivedere tale tabellino nella vittoria contro la Cimberio Varese la 21 giornata di ritorno il 16 maggio 2010.

Il season-high è di 34 rimbalzi difensivi sempre contro Avellino mentre in attacco per due volte in campionato la V ha catturato ben 13 palloni ma in entrambe le volte sono arrivate due sconfitte: contro Pesaro e Brindisi in trasferta.

Infine abbiamo notato a parte la vittoria all’esordio contro Trieste, la Virtus ha perso cinque partite su dodici catturando meno di 30 rimbalzi e quando lo fa ha il 41,6% di perdere rispetto alla sua media.

Davide Trebbi

Più appassionato che blogger sulla palla spicchi. Bologna è dove sono nato a fine anni Ottanta. Virtussino fin dalla nascita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *